Come rilevare e bloccare le chiamate indesiderate su iPhone

Come rilevare e bloccare le chiamate indesiderate su iPhone

Ogni giorno vieni disturbato da seccatori con scherzi telefonici? Non preoccuparti, in questo articolo ti spiegheremo come rilevare e bloccare le chiamate indesiderate sul tuo iPhone.

Purtroppo questo è un ‘problema’ che ognuno di noi ha affrontato almeno una volta nella sua vita. Spesso sono i contact center che telefonano ad orari e in momenti totalmente inopportuni. Ma altre volte si è vittime di veri e propri fastidi quotidiani. E la soluzione è solamente una: bloccare il mittente della telefonata.

Ti anticipiamo fin da subito che anche un numero sconosciuto può essere bloccato. Inoltre, è possibile anche fare una scrematura dei numeri spammer. L’iPhone ti avviserà quando un numero è già stato segnalato da qualcuno attraverso qualche applicazione.

Le opzioni che ti illustreremo sono varie, tutte molto semplici ed intuitive. Quindi anche se non hai una grossa familiarità con la tecnologia non preoccuparti. Mettiti comodo, leggi attentamente questo articolo e risolviamo insieme il problema.

Perché bloccare le chiamate indesiderate?

Proteggere la propria privacy è sempre molto importante, a prescindere che si tratti di telefonate fastidiose o altro. Chi è intenzionato ad importunare una persona studia tutto alla perfezione, le insidie sono tante. Ad esempio, conosce in quali orari si è maggiormente impegnati e tutte le abitudini.

E non per forza deve trattarsi di un individuo che ti conosce dal vivo. Sono tantissimi i casi di persone che vengono puntualmente infastidite da sconosciuti. Nel peggiore dei casi dietro a questi numeri sconosciuti si nascondono persone con disturbi psicologici, che passano le giornate (ma anche notti) a disturbare.

E quindi, telefonate durante un meeting aziendale o nel cuore della notte, possono diventare una routine. Per questo diventa fondamentale correre ai ripari, sia per salvaguardare la propria serenità, ma anche quella dei familiari. Perché alla lunga diventa un fastidio anche per loro.

Attenzione, non vogliamo assolutamente spaventarti, ma è giusto metterti in guardia ed informarti su quello a cui potresti andare incontro.

Come bloccare le chiamate da numeri sconosciuti (dalle impostazioni)?

La prima soluzione che vogliamo proporti è utile per bloccare uno o più contatti specifici che sono salvati nella tua rubrica. Ma anche quelli che ti hanno già infastidito e che quindi sono presenti nella cronologia delle chiamate.

Contatti specifici: clicca su Impostazioni > Telefono > Blocco chiamate > Identificazione > Blocca contatto. Adesso non dovrai fare altro che selezionare i contatti che vorrai bloccare. Infine, fai tap su Telefono per confermare la procedura.

Contatti non presenti in rubrica: se invece vuoi bloccare un numero che non è presente in rubrica clicca sull’icona verde della cornetta > Recenti > (i) accanto al numero che vuoi bloccare > Blocca contatto.

Ovviamente sarai libero di poter sbloccare questi numeri in qualsiasi momento.

Come filtrare e bloccare le chiamate indesiderate con Truecaller?

Come ti dicevamo in apertura di articolo, le soluzioni sono davvero tante. Infatti, adesso ti spiegheremo come bloccare numeri indesiderati con l’app gratuita Truecaller.

Quest’app, molto semplice da utilizzare, blocca in automatico i numeri segnalati dagli altri utenti sul database. Com’è facile intuire, per poter utilizzarla dovrai creare un account personale.

Quindi, una volta che avrai completato la registrazione, dovrai attivare l’identificazione delle telefonate.

Ti basterà andare su:
– Impostazioni del telefono;
– Blocco chiamate e identificazione;
– Spostare la levetta su ON, accanto a Truecaller.

Poi apri nuovamente l’app, clicca su ID Indesiderati e aggiorna i numeri che ti stanno infastidendo. Adesso, ogni qual volta i mittenti saranno stati segnalati in questa lista, verrai avvertito con un avviso sul display. Diciamo che questa opzione è una sorta di ‘filtro’.

Se invece non vuoi ricevere nemmeno la telefonata, segui questi semplici passaggi:
– Apri Truecaller;
– Impostazioni;
– Maggiori seccatori;
– Salva come contatto (l’app dovrà accedere alla tua rubrica).

Una volta eseguito questo iter, apri le Impostazioni di iOs > Telefono > Blocco chiamate e identificazione > Blocca contatto > Seleziona seccatore dalla tua rubrica.

Come filtrare e bloccare le chiamate indesiderate con Call Blocker?

Un’altra app efficace contro i disturbatori è Call Blocker, che potrai scaricare facilmente dall’App Store.

Successivamente dovrai abilitare il filtro per le chiamate:
– Impostazioni (dell’iPhone);
– Telefono;
– Blocco chiamate e identificazione > Attivato accanto all’icona di Call Blocker.

Seguendo questo procedimento tutte le telefonate che arriveranno da numeri spammer saranno bloccate automaticamente.

Eccoci arrivati alla fine di questo articolo in cui ti abbiamo mostrato come rilevare e bloccare le chiamate indesiderate sul tuo iPhone.

Ti sarai sicuramente reso conto che tutti i metodi sono veramente semplici, oltre che collaudati da tantissimi utenti. Quindi non perdere altro tempo e blocca subito il numero che continua ad importunarti quotidianamente.
Ovviamente, se si tratta di una situazione estremamente complessa e delicata, il nostro consiglio è quello di rivolgerti direttamente alle forze dell’ordine.